mercoledì 31 agosto 2016

Quanti anni hai, bambina? 32

Il mese di agosto per me è il mese della torta e delle candeline.


Sono 32, non mi sento ovviamente vecchia ma nemmeno più una spruzzetta.
Un compleanno bello il mio, festeggiato abbracciando i miei tre regali importanti, quelli della vita e per la vita.

domenica 28 agosto 2016

Terremoto: peggio del 1997

Il centro Italia è stato colpito nella notte tra il 23 e il 24 agosto da una scossa di terremoto che ha reso surreale questa fine di agosto e che in un battibaleno ci ha riportati indietro anni, a quell'estate del 1997.


Allora l'epicentro era nella zona di Colfiorito e Serravalle del Chienti fu rasa al suolo, oggi l'epicentro è su Amatrice, un paese distrutto, dove si contano oltre 200 morti e un centinaio di feriti, anche gravi.
In tutti i tg nazionali e internazionali non si parla d'altro e delle tristi storie delle vite spezzate in quel paese che oggi c'è solo sotto forma di macerie e disperazione.

Anche da noi però si fa la conta dei danni: Sarnano, San Ginesio, Gualdo, Penna San Giovanni, Loro Piceno, Mogliano, Montefortino, Montemonaco, Amandola, solo alcuni dei comuni colpiti dal sisma, e le frazioni degli stessi sono ormai fantasma. Paesi vicini, in ognuno di essi hai un legame di qualche tipo, in ognuno vai quasi abitualmente.

Su Facebook tengo costantemente aggiornati amici e parenti lontani, increduli nel sapere in quale situazione viviamo la quotidianità di questi giorni di fine agosto e mi dicono "Aly se non ci fossi tu a dire qual è la situazione da voi non lo avremmo mai immaginato". I tg di noi non parlano.

Le scosse sono continue, una al minuto, ovviamente di scarsa entità, ma dalla scossa delle 3.30 del 24 agosto almeno 3 o 4 scosse di media entità quotidiane dobbiamo sorbircele.
La protezione civile e i vigili del fuoco controllano ogni edificio del nostro paese e mettono sigilli su sigilli; il Balcone dei Sibillini è un centro storico, cioè il paese è tutto nel centro storico, quindi gli edifici sono di mattoni e terra (ho parlato col muratore non sono tuttologa all'improvviso), vecchi, a potenziale rischio.
Passano i controlli e esce in strada gente a cui la casa è stata dichiarata inagibile, giovani, anziani, con bimbi piccoli, tutti col problema improvviso di non avere più una casa che l'inagibilità non è una roba temporanea. Credetemi i loro visi dicono tutto. Inimmaginabile.

Il sindaco, i suoi collaboratori e le forze dell'ordine locali sono sempre sul pezzo, presenti per la popolazione che a volte sembra - sembriamo, mi ci metto anch'io, per via dello smarrimento - una mandria impazzita.
Pratiche, telefoni che suonano, chiama qui, chiedi là, attendi.

Mentre vivo una situazione surreale, con la paura ancora a farmi da ombra, mentre incontro uomini dalle divise che gridano "Siamo qui per aiutarvi" e che solitamente non si vedono mai, mentre vivo inghiottita da questa realtà che sembra un brutto sogno penso che nessuno sa cosa realmente stia accadendo nei nostri comuni, nei piccoli paesi del nostro entroterra marchigiano e che invece si debba sapere

venerdì 26 agosto 2016

Biuz e la visita ortottica a 5 mesi di vita

Al terzo figlio ho scoperto la visita oculistica e ortottica per i bebè.


Biuz ha visto l'oculista che non aveva un mese, gli misero le goccine, aspettammo 10 minuti, le rimisero, aspettammo e al nido dove era stato seguito fin dalla nascita lo visitarono per liquidarci con un "Tutto ok".

giovedì 25 agosto 2016

I parametri per una valida baby sitter

Una mamma che torna a lavoro si trova di fronte a una grande scelta: a chi affidare i bambini?
C'è chi può contare sull'aiuto dei nonni e chi invece si pone la domanda 'baby sitter o asilo nido?'; un tema che mi tocca da vicino, una corda che vibra.


Quando la scelta ricade sulla baby sitter l'attenzione si sposta sul come sceglierla per non sbagliare.
E allora come fare?
Avete mai sentito parlare di Sitter Italia?

mercoledì 24 agosto 2016

La terra trema

La scorsa notte un boato ci ha fatti balzare seduti sul letto.

Tempo di realizzare e il letto dondolava in modo indescrivibile e ha continuato a farlo per 40 lunghi, interminabili secondi (parrebbe 142); sembrano nulla ma sono abbastanza da dare il tempo al terrore di salire, ai pensieri di farsi negativi, al corpo di irrigidirsi.
Ho guardato Biuz, che avvolto nella nostra palpabile paura si stava svegliando, ho guardato MrDu e i nostri sguardi si sono abbracciati in una morsa di terrore, ho guardato oltre il breve corridoio, i miei bimbi che invece dormivano beati mentre sopra di loro il tetto tremava, intorno a loro le mura dondolavano, l'intonaco cadeva.
A ripensarci, a rivedere quelle immagini mi viene la nausea, mi gira la testa.
Ero impietrita.

martedì 23 agosto 2016

Pavesini al cocco

Se invito bambini a merenda, vado a cena da amici o li invito a casa, io non so resistere, devo preparare qualcosina.


D'estate o d'inverno, i pavesini al cocco sono dolci veloci da preparare e che spariscono in un soffio.

sabato 20 agosto 2016

Al parco dei dinosauri

Paul ha una passione per i dinosauri, come molti bambini.
Io e MrDu ci divertiamo a girare per Parchi Divertimento per i nostri bambini.


Erano mesi che volevamo andare, e quanto ci siamo divertiti al Parco dei dinosauri!

domenica 14 agosto 2016

151 giorni di te (e di me)

Volati ma sicuramente vissuti.
Non tutti facili.


Stancanti ma appaganti.
Ogni giorno di questi sei mesi, ogni giorno illuminato dai tuoi occhietti lucenti.

mercoledì 10 agosto 2016

Un sogno nato 10 anni fa

Nella notte di San Lorenzo, protettore dei sogni, il mio sogno prese inconsapevolmente forma.


In molti ci hanno messo i bastoni tra le ruote pensando il carretto si sarebbe ribaltato, ex che improvvisamente rivolevano ciò che avevano mollato tempo prima, presunte amiche che si scoprono acerrime nemiche, persone vicine che non ci avrebbero nemmeno guadagnato nulla dal crollo eventuale della nostra relazione.

lunedì 8 agosto 2016

Il giorno del piccolo Biuz

Una ne penso e cento ne faccio.
Uno dei regali per il battezzando
Mi lamento di correre troppo ma se non ho da correre trovo il modo per farlo.
Sono fatta così!

giovedì 4 agosto 2016

Salame al cioccolato (senza burro)

Il salame al cioccolato è un dolce semplice e veloce da preparare, adatto a una cena tra amici o per un compleanno dei bambini.


Cerco sempre di evitare il burro nei dolci che preparo e anche stavolta ho seguito la mia filosofia.

martedì 2 agosto 2016

Corso di nuoto: estate o inverno?

Ciomi ha scoperto a maggio 2015 che le piace il nuoto.
Il primo corso a settembre, il secondo a gennaio poi una pausa che nato Chiccolinx non riuscivo a seguirla in quest'avventura e luglio l'ha vista tornare in vasca.


Abbiamo appena terminato il corso intensivo, fatto di 3 lezioni a settimana e i progressi sono stupefacenti.
Questo vale per lei. E io?
Io sono la mamma quindi mi becco il peggio della faccenda tra  attesa, doccia, phon, armadietti e spogliatoio mignon.