venerdì 24 marzo 2017

Patate fritte fatte in casa

Qualche giorno fa siamo andati da Euronics che MrDu doveva acquistare delle cuffiette per il computer; mentre lui era nel reparto elettronica, le femminucce di casa si sono dirette ai casalinghi.
Stavo guardando le friggitrici, un mondo a me oscuro, quando mia figlia mi urla alle spalle "Mamma devi assolutamente comprarlo! Per farmi le patatine fritte!"

Slicer Cup, 5 euro di tagliaverdura/tagliafrutta, mi ha dato tanto l'idea di televendita in tv e di sòla ma come dire di no alla ghiotta di casa?

mercoledì 22 marzo 2017

Per diventare pilota: Istituto aeronautico A. Locatelli

Avevo 14 anni quando pensai che la mia strada fosse l'Accademia, ma no, io nell'Accademia non ci ho mai messo piede.
Ho tre figli, sai mai...
Paul poi mi dice sempre che lui guiderà aerei.

In Italia l'unico istituto paritario aeronautico si trova a Bergamo, è l'Istituto Aeronautico "Antonio Locatelli" che si suddivide in Istituto Tecnico Aeronautico e Liceo Scientifico a Indirizzo Aeronautico.
La durata del corso è come negli altri Istituti e Licei, di 5 anni, i primi 2 sono propedeutici, i successivi 3 di specializzazione; il diploma che si consegue apre a ogni tipo di corso universitario e alle Accademie Militari, nel ruolo di pilota o meno, e consente di avviarsi alle carriere legate al trasporto aereo: hostess e steward, meteorologo, controllore di volo, pilota.

lunedì 20 marzo 2017

Nel mezzo del cammin di mia vita mi ero persa nel post-terremoto.

Che mi piaccia o no, devo ammettere di essere tra quelli a cui il sisma - cominciato il 24 agosto 2016 - ha profondamente modificato l'esistenza, il quotidiano, l'atteggiamento e il comportamento.

Inizialmente avevo come un blocco e non ho voluto parlarne, come se tacere la realtà indorasse la pillola e mi consentisse di viverla meglio, poi, dal 30 ottobre, il silenzio è stato forzato, dai ritmi, dalla vita stravolta, dall'assenza di linea; già perché da quella domenica mattina ci siamo ritrovati fuori dalla nostra casa, inizialmente senza più un paese, senza più le scuole, frastornati. Ho provato un po' a spiegare ma ciò che abbiamo vissuto è inenarrabile.